Cinemagraph rivoluzionerà i siti web e i social

Con la Cinemagraph la fotografia prende vita:
sarà la svolta che rivoluzionerà il modo di fare pubblicità nella grafica dei siti web e nei social.

28 Cinemagraph

Un annuncio pubblicitario ipnotico al quale nessun utente può resistere? Pensate, ad esempio, ad un’immagine che riesca a catturare l’attenzione dell’utente su Facebook, al punto da interrompere quel pollice che spesso scorre rapidamente le notizie del News Feed senza neanche leggerle. Bene, questa potrebbe proprio essere la volta buona.

Parliamo di un formato creativo che sta catturando sempre più l’attenzione mondiale ponendosi, addirittura, come l’equivalente digital degli annunci sulle riviste patinate: Cinemagraphs.

“La Cinemagraph è una fotografia digitale in cui è presente un piccolo movimento, spesso ripetitivo. Di solito sono pubblicate come immagini in formato GIF e possono dare all’osservatore l’illusione di osservare un video.”

[Wikipedia]

Le Cinemagraphs sono dunque fotografie (statiche per definizione) al cui interno vi è, però, un piccolo movimento ripetuto. Questo formato creativo è in circolazione da alcuni anni, reso popolare da due artisti già noti nel mondo della pubblicità, Kevin Burg e Jamie Beck.

29 Cinemagraphchelsea-hotel-4429

Sembrerebbe dunque che il ciclone Cinemagraph, partito da Tumblr, punti ora a tutta velocità a Facebook e Instagram.

In questi social alcune marche, tra cui Stouffer’s e Coca-Cola, hanno già condiviso messaggi in stile cinemagraph. Come hanno fatto?

Facebook è già in grado di supportare questo formato creativo, grazie alla funzione autoplay video: anziché caricare una GIF (non supportata), però, bisogna creare un video con effetto cinemagraph ed aumentare il secondaggio al massimo (in modo da avere l’effetto di un loop senza fine).

Su Instagram, invece, non c’è bisogno di ricorrere ad alcun escamotage: i video, dalla durata massima di 15”, sono già dotati, oltre che dell’autoplay, ora anche del loop. Una mossa proprio per incentivare il Cinemagraph?

30 Cinemagraph

Se proprio non resistete dalla voglia, ecco qualche App mobile per creare un cinemagraph:

iOS:

  1. Flixel
  2. Cinemagr.Am
  3. Echograph
  4. Kinotopic
  5. ICinegraph

Android:

  1. Fotodanz

31 Cinemagraph

Nel caso siate invece degli utenti più “smanettoni” e volete cimentarvi con Photoshop, ecco a voi un bel video tutorial: How To Create A Cinemagraph In Photoshop
Che ne pensate di questo nuovo formato? Riuscirà a catturare l’attenzione degli utenti e a distinguersi tra i tanti messaggi pubblicitari?

Via: i2mfactory.com