Marketing video, come integrarlo nella nostra strategia di comunicazione

Il marketing video ha il potere di incrementare la popolarità di un sito internet, e sono numerosi i casi di coloro che lo hanno sperimentato

Il formato Video è stato il preferito dell’anno 2014. Oggi vedremo il motivo di tanto successo e come sfruttare i video per creare una strategia di comunicazione efficace.

 

I video hanno il potere d’incrementare la popolarità di un sito internet, e sono numerosi i casi di coloro che hanno sperimentato personalmente tale forza. I video sono uno strumento di comunicazione polivalente e pertinente a tutti i livelli di comunicazione con i clienti, in più incoraggiano l’interattività e l’engagement dell’utente con il sito/app.

I contenuti dei video possono, sotto certe condizioni, migliorare l’SEO del vostro sito. Infatti, un video a il 53% di possibilità in più di apparire nella prima pagina dei risultati proposti da Google. Ricordatevi, però, che solo i caratteri scritti vengono presi in considerazione dall’algoritmo di ricerca. Per migliorare il vostro SEO utilizzando i video, dovrete quindi prestare molta attenzione al titolo, alla descrizione, e alle parole chiave che sceglierete. Se studierete con cura ciascuno di questi elementi, i vostri video vi aiuteranno ad incrementare notevolmente la vostra visibilità sul web.

Per darvi un’idea dei super poteri che i video possono esercitare sulla vostra strategia di content marketing, cito uno studio realizzato da Forrester che riporta : “Da oggi in avanti, un video pubblicato online avrà un impatto commerciale superiore ad un video di 30 secondi in televisione”.

Vi siete già convinti ad utilizzare i video per la vostra comunicazione?
Prima d’iniziare a pubblicare video è importante strutturare una strategia che definisca il tipo di video e il giusto canale per il vostro business.

Ho deciso di prendere ad esempio GoodBarber, per mostrarvi i vari modi d’utilizzo del formato video…
Ciak! Si gira!


Contenuti video

Marketing digitale : Come integrare i video nella vostra strategia di comunicazione

Il content marketing è ormai uno degli ingredienti fondamentali del vostro “mix di marketing”; Permette di guadagnare visibilità, reputazione, e incrementare il livello d’interazione. Tuttavia, affinché risulti efficace, il contenuto proposto al pubblico deve essere di alta qualità e pertinente con il target a cui ci si rivolge.

Da questo punto di vista i contenuti video si rivelano uno strumento perfetto per attrarre l’utente e mantenere alto il suo interesse. Permettono infatti di presentare una grande quantità d’informazioni in modo più diretto, rinforzando l’impatto del contenuto sul pubblico.

Da GoodBarber, utilizziamo due canali principali per la distribuzione dei video : YouTube e la nostra WebTv.

YouTube è diventato il secondo più grande motore di ricerca al mondo e conta attualmente 800 milioni di visitatori unici al mese. Osservando questi numeri non devo essere di certo io a convincervi dell’enorme visibilità che la vostra azienda può raggiungere grazie a questo social network.

Tornando a noi… Da GoodBarber siamo soliti creare contenuti video con diversi obiettivi. La maggioranza dei video prodotti viene poi promossa sul nostro blog, strumento indispensabile per una strategia di content marketing.


Differenti obiettivi:

1/. INFORMARE E GUIDARE

Il primo obiettivo del nostro canale video è quello di informare e guidare i nostri utenti e i futuri clienti all’utilizzo di GoodBarber. Un esempio è la sezione intitolata “Friday Talk “, in cui rispondiamo a domande posteci dagli utenti riguardo alcune caratteristiche tecniche o approfondimenti sul servizio. Questi video sono volutamente corti, per poter essere di maggior impatto, fornendo una risposta rapida con uno stile simpatico e colloquiale.

Tra gli altri video con lo stesso obiettivo potete trovare i Tutorial e le FAQ.

2/. INTERAGIRE

I video possono essere un buon strumento per incrementare l’interazione con il vostro audience. Noi organizziamo regolarmente Webinar, che ci permettono di comunicare in modo diretto con i nostri utenti. In questa maniera possiamo agire direttamente nel rinforzare la relazione con essi spiegando in un modo più personale quello che il nostro servizio può offrir loro.

3/. MOSTRARE

I video possono aiutarvi a trasformare gli utenti in prova, in clienti veri e propri. Non c’è niente di meglio di una concreta dimostrazione di quello che il servizio ha da offrire. Il formato video per questo è perfetto, in quanto ha un impatto attrattivo maggiore di qualsiasi spiegazione scritta.
Noi abbiamo deciso di creare dei video showcase delle app realizzate dai nostri clienti in modo da mostrare quello che “anche i non sviluppatori” riescono a fare grazie al nostro servizio.

4/. COINVOLGERE

Pubblicando contenuti video riuscirete a convincere i vostri utenti a passare più tempo sul vostro sito/app, e con il vostro servizio. Se i vostri contenuti risulteranno pertinenti ai loro occhi, vi daranno fiducia e torneranno a cercare altri contenuti.
L’idea è quella di trasformare il vostro pubblico nell’ambasciatore del vostro brand, dandogli una buona ragione per condividere i vostri contenuti. Se i contenuti sono rilevanti e di qualità, basterà fornir loro i comandi di condivisione diretta per far si che diventino virali.

Marketing digitale : Come integrare i video nella vostra strategia di comunicazione

 

5/. CONDIVIDERE

Non restate sempre e solo sul professionale. Gli utenti amano vedere chi si nasconde dietro ad una azienda; Offrendo una visione un po’ più privata e personale riuscirete a catturare senz’altro la loro attenzione.
A noi piace molto condividere con i nostri utenti alcuni aspetti del dietro le quinte di GoodBarber. Ne trovate esempi nella sezione Beautiful Movies sulla nostra WebTv, o nella playlist Misc su YouTube.

 

 


Micro-video

Marketing digitale : Come integrare i video nella vostra strategia di comunicazione

I micro-video rappresentano una nuova forma di comunicazione molto in voga al momento. Corti, semplici e perfetti per inviare un messaggio chiaro e diretto. Questi video, facilmente realizzabili, creano più coinvolgimento rispetto a quelli tradizionali, grazie ai vari effetti disponibili che permettono di farli risaltare sui social network.

Il tempo “rubato” all’utente è ridotto al minimo, e se ben costruiti possono lasciare i puntini di sospensione….

Per essere appetibili, bisogna che questi video seguano determinati criteri. Devono ovviamente portare valore alla community; essere divertenti ed informativi; devono contenere un messaggio e riferirsi ad un qualche evento o occasione speciale.

Possono ovviamente essere utilizzati anche con scopi commerciali (per esempio la presentazione di un nuovo prodotto), ma spesso sono scelti per scoprire un po’ il sipario aziendale e mostrarne il lato più umano.

 

Questi video vengono solitamente realizzati tramite gli stessi social network utilizzati per la loro propagazione, quali VineMindieInstagram, ecc… Per poi venir condivisi automaticamente su Facebook e Twitter.

Riassumendo…
Creare contenuti potenzialmente “virali” vi permetterà di avere maggiore impatto sui vostri utenti/clienti/follower/lettori.
Ricordatevi che per creare un video che funzioni bisogna stabilire prima di tutto il messaggio che si vuole trasmettere e l’obiettivo.

Il video è un mezzo di comunicazione particolarmente favorevole per i dispositivi mobile; Incoraggia la condivisione sui social network e può quindi creare effetti virali sulla vostra comunicazione. È un ottimo strumento per aggiungere valore alle vostre pubblicazioni.

Ora che avete tutte le informazioni potrete lanciarvi nel mondo dei piccoli registi della rete.
Lascio il mio Ciak nelle vostre mani ;)

via: blog.goodbarber.com
Share it